Axis MAB

TRE COLORI PER UN SOLO PROGETTO

Nella memoria biblica la prima parola che Dio pronuncia nella creazione è la Luce, che permette la visione. Di conseguenza, nella struttura dell’uomo, memoria, parola e immagine sono strettamente connesse. Nel progetto AXIS MAB abbiamo espresso quest’idea antropologica con i tre colori primari: il blu, il rosso, il giallo, che servono a creare tutti gli altri colori, e con la stella a otto punte, simbolo battesimale dei tempi nuovi inaugurati dalla Pasqua di Cristo. All’archivio abbiamo attribuito il blu divino della memoria (esso contiene la memoria fondativa della Chiesa di Trapani). Alla biblioteca il rosso sangue delle parole (e della Parola) che servono a nutrire e trasmettere la conoscenza mediante i libri. Al museo di arte contemporanea il giallo oro della luce creativa. Essi possono essere rappresentati unitariamente attraverso l’immagine dell’Axis Mundi, l’albero cosmico della croce verso cui tutto converge. Con la caratterizzazione di questi tre colori sono nati i tre luoghi fisici: il Museo, l’Archivio e la Biblioteca, il MAB, appunto.

VAI AL SITO AXIS MAB